SafetyGroup: supporto PROTOCOLLI anti-contagio

tutta la nostra esperienze e professionalità per la gestione dell’emergenza Covid-19

Tutto lo staff di Safety è impegnato al massimo supportare le organizzazione ad applicare le corrette misure nei luoghi di lavoro per tutelare i lavoratori

Diamo supporto a datori di lavoro/RSPP/RLS/MC (comitato aziendale gestione emergenza Covid19) ad attuare  le misure  preventive, prudenziali e cautelative, idonee ad assicurare la salubrità degli ambienti di lavoro.

I datori di lavoro devono assumere le cautele precauzionali imposte dalla preposizione gerarchica ex art. 2086 c.c., nonché dal generale obbligo di sicurezza ex art. 2087 c.c. e farsi garanti dell’applicazione in azienda delle misure di prevenzione dettate dalla pubblica autorità. Le misure anti-contagio, così definite dai datori di lavoro, si affiancano provvisoriamente – per tutta la durata della fase di emergenza – a quelle ordinarie, conservando la propria distinta natura e funzione.


webinair gratuiti per datori di lavoro/responsabili

consulenza supporto definzione misure PROTOCOLLO SICUREZZA ANTI-CONTAGIO

corsi sicurezza specifici con rinoscimento crediti formativi in modalità videoconferenza (link)

addestramento utilizzo DPI

istruzioni operative – incontri informativi con lavoratori

funzione RSPP

servzio forinutra antinfortunistica cartellonista

sorveglianza sanitaria


contattaci tel. 0331.782524 – info#safetygroupitalia.com


new 24 aprile 2020. siglato l’atteso aggiornamento al Protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro”, elaborato su invito dei Ministri del Lavoro e delle Attività produttive. Il protocollo è orientato a fornire indicazioni specifiche in vista della cosiddetta “Fase 2” di riavvio delle attività rimaste sospese in attuazione dei diversi provvedimenti del Governo succedutisi dal 1 marzo in poi. leggi tutto articolo


Riepilogo adempimenti gestione misure anti-contagio
prevenzione protocollo emergenza covid19

Ogni datore di lavoro deve mettere in atto le misure di sicurezza anti-contagio e le misure preventive, prudenziali e cautelative, idonee ad assicurare la salubrità degli ambienti e che garantiscano le misure di contenimento da rischio indiretto biologico da agenti virali sul lavoro legato all’emergenza Covid-19, definite sulla scorta delle raccomandazioni e delle limitazioni indicate dai più recenti DPCM ed Ordinanze regionali.

Dovendo concentrare le risorse nella gestione delle attività risulta fondamentale agire nell’ottima della piena prevenzione, applicando il “protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro”:

  • verifica attività sospese (sospensione attività produttive, ad eccezione attività indicate nei DPCM e/o ordinanza Regionali | comunicazione Prefetto )
  • verifica raccomandazioni e limitazioni (come da DPCM e ordinanze Regionali)
  • costituzione comitato gestione emergenza (datore di lavoro, RSPP, RLS, MC, Preposti, Responsabili) e distribuzioni compiti (fare verbale)
  • definizione gestione informazioni e comunicazione e partecipazione
    • definizione policy di intervento (chi interviene, come e quando)
    • definizione obiettivi della comunicazione
    • valutazione efficacia delle comunicazione
  • riorganizzazione e rimodulazione attività
    • Gestione turnazioni, trasferte, lavoro agile
  • ambienti e posti di lavori, e attrezzature di lavoro
    • accesso sede (gestione accessi lavoratori, esterni, utenti, limitati, regole igiene, modalità trasferimento casa-lavoro, etc.)
    • riorganizzazione spazi e distanza personale (es. spogliatoi, mensa, segnaletica, postazioni di lavoro, spostamenti intrni, eventi, formazione, etc.)
    • igiene, pulizia ed areazione ambienti, posti di lavoro – attrezzature – automezzi (schede sicurezza!)
  • sorveglianza sanitaria – gestione emergenze – infortuni/malattia, lavoratori fragili
  • dispositivi di protezione e misure prevenzione nuove attività: scelta – acquisto – gestione – modalità corretto utilizzo – informazione/addestramento
  • verbalizzazione protocollo anti-contagio con indicazioni rischi e misure prevenzione SPP (eventuale aggiornamento DVR, piano interventi, piano emergenza, – rischi smart working, utilizzo sanificanti, etc.)
  • in-formazione – addestramento lavoratori, utenti, esterni, etc.
  • verifica e monitoraggio misure adottate

realizziamo incontri di in-formazione dedicati ai lavoratori

attraverso piattaforma webinar 
senza muoversi da casa, facile e certificato con pc o smartphone
app gratuita con formatori qualificati


FONDAMENTALE la VERBALIZZAZIONE delle misure adottare, informazione condivisione con i lavoratori – sensibilizzazione e informazione continua – monitoraggio e utilizzo idonei sistemi di comunicazione, aggiornamento programma degli interventi – definzion aggiornamento analisi nuovi rischi e piano di emergenza
(es. smart working, nuove mansioni, attività anificazione, duvri, etc.)


realizziamo incontri di in-formazione dedicati ai lavoratori

senza muoversi da casa, facile e certificato con pc o smartphone


anteprima Le raccomandazioni da seguire
poster_lavaggio_mani poster_igienizzazione_mani raccomandazioni #RESTIAMOADISTANZA: le raccomandazioni da seguire
esempio_cartelo_
ingresso_norme_covid
fac-simile_
IO_Sanificazione_
Speditiva_Automezzi
fac-simile_
comuncazione_impresa_pulizie

_emergenza_covid
fac-simile_
IO_DPI_emergenza_covid_

ISTRUZIONI_SanificazioneSpeditivaAutomezzi_COVID19_Rev01

 



 




dispositivi/presidi – vendita articoli specifici Emergenza covid-19



Informazioni sull'autore